Lanciato l'antagonista nei nostri boschi

 

Sabato 26 aprile 2014 il Consorzio per il miglioramento fondiario dell'Alta Val di Vara ha effettuato dieci lanci del torymus sinensis, l'antagonista che dovrÓ sconfiggere il cinipide galligeno che sta uccidendo i castagni dei nostri boschi. Il ritiro delle provette Ŕ avvenuto al casello autostradale di Lavagna portato dalla SocietÓ Greenwood di Torino con spiegazione delle modalitÓ di lancio. Gli insetti sono stati poi trasportati nelle cinque frazioni: Caranza, Porciorasco, Teviggio, Buto e Costola e in ognuna di queste si sono effettuati due lanci. Ciascun lancio era formato da una scatoletta con dieci provette che contenevano complessivamente 100 femmine e 50 maschi.Il torymus Ŕ stato rilasciato sui rami dei castagni giÓ infestati dalle galle che coprono la larva del cinipide. Fra due anni si dovrebbero avere i primi risultati positivi e fra sette o otto anni il cinipide dovrebbe essere stato sconfitto. Tutto il territorio del nostro Comune ringrazia il Consorzio che ha destinato una somma importante per la difesa dei nostri boschi.

 

 

 

 

 

                                                                                                         

 

 
 
  Buto di Varese Ligure (SP) - Italia                                                                                                         Buto Cultur@