Domenica 19 Luglio 2015

Libro
Santa Maria Assunta di Casanova. L'antica pieve di Bardi

 



 

Domenica 19 luglio, dopo la Messa delle 10,45, nella chiesa di Casanova di Bardi sarà presentato il nuovo libro "Santa Maria Assunta di Casanova. L'antica pieve di Bardi", edito dal Centro Studi della Val di Ceno con la collaborazione di ButoCultur@.

Il nuovo libro della nostra associazione si pone in coerenza con i precedenti in quanto, sulla base degli elementi raccolti dai registri parrocchiali, descrive la storia di un'antica parrocchia, già pieve nel IX secolo, e soprattutto dei suoi abitanti, ponendo in risalto le difficoltà e le virtù di chi ci ha preceduto. Il paese, posto nell'appennino emiliano, nella zona di competenza della tribù ligure dei Veleiati, dopo la caduta di Roma e l'invasione dei Longobardi assunse notevole importanza per le vie di comunicazione che l'attraversavano. Almeno sino al XIV secolo la pieve di Casanova governò molte chiese tra le quali anche quella di Bardi e poi rimase quale punto di riferimento della propria popolazione posta in gran parte sulla riva sinistra del fiume Ceno. Colpita da numerose carestie ed epidemie  la popolazione di Casanova è giunta sino ad oggi conoscendo anche gli orrori delle guerre e il fenomeno dell'emigrazione, anch'essa sino al XIX secolo caratterizzata dalla grande mortalità infantile e dagli incidenti ricorrenti.

Col presente lavoro ButoCultur@, sempre più massima espressione culturale dell'Alta Val di Vara, ha ampliato le proprie conoscenze approfondendo le caratteristiche di un territorio vicino al nostro e simile per alcuni aspetti, ponendosi sempre al servizio della popolazione locale con l'obiettivo di stimolarne la crescita attraverso la valorizzazione del glorioso passato.   

  Sergio Gabrovec

 

 
 
  Buto di Varese Ligure (SP) - Italia                                                                                                         Buto Cultur@