Medaglia al valore conferita dai Francesi

 


Un’altra proposta del sito www.buto.it

Il sito della Val di Vara più visitato, da sempre impegnato nella conservazione e difesa  della cultura e delle tradizioni della nostra terra e nel favorire la comunicazione tra i nostri giovani, si fa ora promotore di una nuova iniziativa, in aiuto degli enti non commerciali e di volontariato che operano meritoriamente nella valle.

Chi è sensibile a questi valori, o anche solo vuole pubblicizzare la propria attività o impresa su internet potrà farlo facilmente, attraverso il sito, e raggiungere così uno sterminato bacino di utenza.

Ma soprattutto coniugherà alla promozione della propria immagine una buona azione. Le offerte inviate infatti, verranno devolute ad enti o associazioni onlus indicati a propria scelta (Croce Rossa, Chiese locali, Ospedale Gaslini, ecc.).

Si puntualizza, per quanto ormai risaputo, che il sito www.buto.it non ha fini di lucro.

 PRINCIPALI REGOLE:

  • L'esercente dovrà devolvere un'offerta, a uno o piu' enti o associazioni onlus (senza fini di lucro)

  • L'offerta, a partire da un minimo di € 30, sarà a discrezione dell’esercente, (gradita alla chiesa di Buto).

  • Da parte di www.buto.it verrà riservata una pagina pubblicitaria, creata in collaborazione con l'esercente, visibile per un anno e anche dopo.

  • Si consiglia di effettuare le offerte direttamente agli enti prescelti fornendo al sito, copia delle relative ricevute.

  • Cosa aspetti per unirci a questa bellissima gara di solidarietà commerciale!!!!!!!  Clicca qui per aderire o chiedere informazioni.

 
Vedi chi ha già aderito all'iniziativa
 



 

 

 
 
  Buto di Varese Ligure (SP) - Italia                                                                                                         Buto Cultur@